Santuario Nuragico Romanzesu

Immerso in un incantevole bosco di querce da sughero, questo villaggio unico nel suo genere in tutta l’isola presenta testimonianze che vanno dal XV sec. a.C fino al VII sec. a.C. il momento dell’apparente abbandono. Una straordinaria varietà architettonica caratterizza sia gli edifici sacri sia le capanne. Il cuore monumentale di Romanzesu è costituito daltempio a pozzo dove si svolgevano le cerimonie legate al culto delle acque. È infatti collegato all’anfiteatro da un canalone con gradoni lungo 42 metri che portava l’acqua della sorgente all’anfiteatro. Quest’ultimo è formato da una grande vasca circolare che raccoglieva l’acqua del pozzo ed è circondato da sei tribune a gradoni, su cui probabilmente si raccoglieva la gente del villaggio. Si trova al centro dell’area sacra e presenta una struttura a tholos (pianta circolare e copertura cupoliforme) di cui rimangono diciannove filari in blocchi di granito.

Il vano circolare del pozzo è lastricato e dispone di un sedile, sempre in granito, per tutta la circonferenza. Sul lato nord sono affiorati due piccoli bétili (cippi rappresentanti la divinità legata ai riti della fertilità) in granito ancora in posizione eretta e, sul lato sud, un terzo betilino.

L’ipotesi del santuario è rinforzata dalla presenza di due tempietti a pianta rettangolare del tipo cosiddetto a megaron, un grande recinto che rimanda a  un percorso rituale “labirintico” e infine un’ulteriore struttura la cui associazione a tre betili, farebbe pensare ad un luogo di culto eroico. Qui è stata rinvenuta un’eccezionale quantità d’ambra proveniente da lontane località del mar Baltico e dalle foreste polacche.

Da sapere

  • Strada Bitti - Buddusò
  • 333 3211346
  • coop.istelai@tiscali.it
  • http://www.romanzesu.sardegna.it
  • Biglietto Intero: € 4 (esenzione bambini 0-11 anni)
  • Gruppi organizzati e scolaresche (minimo 9 persone): € 2,50 - (biglietto unico € 3)
  • Over65: € 2,50 (biglietto unico € 3)
  • Portatori di handicap: € 2,50 (biglietto unico €3)
  • Biglietto unico Musei Civiltà Pastorale e Contadina, Multimediale Canto a Tenore, Romanzesu: € 5,00

Orari di apertura

  • Monday:
    9:00/13:00 – 15:00/19:00
  • Tuesday:
    9:00/13:00 – 15:00/19:00
  • Wednesday:
    9:00/13:00 – 15:00/19:00
  • Thurstday:
    9:00/13:00 – 15:00/19:00
  • Friday:
    9:00/13:00 – 15:00/19:00
  • Saturday:
    9:00/13:00 – 15:00/19:00
  • Sunday:
    9:00/13:00 – 15:00/19:00