Bitti è situata nel centro nord della Sardegna in un’area di confine tra la Barbagia e la Baronia; uno degli ultimi paesi nel nord della provincia di Nuoro non lontano neanche dalla Gallura.

La Sardegna è collegata alla terra ferma e alla penisola italiana attraverso una fitta rete di connessioni aeree e alcune importanti rotte marittime operate da Tirrenia, Moby, Sardinia Ferries.

I porti di trasporto passeggero principali dell’isola sono quelli di Olbia e Cagliari entrambi collegati a Bitti tramite la rete stradale e un sistema di mezzi pubblici su gomma.

Gli aeroporti in Sardegna, invece, sono tre e si trovano ad Olbia, a Cagliari e ad Alghero. Tutti e tre sono serviti da diverse compagnie anche low cost.

Con mezzi propri

In automobile e motocicletta partendo da Cagliari è possibile raggiungere Bitti in poco più di due ore percorrendo la Strada Statale 131 direzione Sassari fino ad Abbasanta, da qui è necessario deviare sulla SS131 DCN direzione Olbia fino a raggiungere il bivio Lula-Dorgali da cui prendere la SP73 Bitti-Sologo che arriva all’ingresso del paese (214 km).

ATTENZIONE Google Maps e molti navigatori satellitari consigliano di passare dalla vecchia strada che da Nuoro passa attraverso Orune. Il percorso è suggestivo e panoramico ma molto più lento e scomodo rispetto alla SP73 Bitti-Sologo.

È possibile percorrere delle strade alternative che però allungano molto i tempi di percorrenza come ad esempio l’orientale sarda SS125 che consente di percorrere un tragitto molto affascinante – perché costeggia fino ad Orosei buona parte della costa orientale dell’isola – ma decisamente più lungo del precedente.

In bicicletta il tragitto richiede una o più soste ed è consigliabile percorrere le numerose strade secondarie e panoramiche dell’isola per evitare vie troppo trafficate. È consigliabile l’utilizzo di uno stradario aggiornato o delle guide per cicloturismo realizzate dalla Regione Sardegna che includono anche l’altimetria dei tragitti.


Con i mezzi pubblici

Per raggiungere Bitti da Cagliari è necessario prendere il pullman con le seguenti compagnie:

ARST (15,50€ Cagliari-Nuoro + 3,00€ tragitto Nuoro-Bitti)

La compagnia di trasporto su gomma della Regione Sardegna collega Bitti al capoluogo tramite un vettore che raggiunge Nuoro (150 minuti circa) e poi dal capoluogo barbaricino è necessario prendere un ulteriore pullman che arriva al centro di Bitti (Nuoro – Bitti, 60 minuti circa).

Dal 1 giugno al 30 settembre ARST prevede la possibilità di acquistare dei biglietti turistici che consentono di viaggiare su qualunque tratta per 4 differenti periodi di tempo definiti.

Per gli orari consigliamo di consultare direttamente il sito web della compagnia.

TURMO TRAVEL (13,00€ Cagliari-Bivio di Lula Dorgali + 2,50 navetta centro Bitti)

Questa compagnia effettua delle corse che collegano Cagliari a Bitti senza fare scalo a Nuoro. La fermata di riferimento è Bivio Lula Dorgali dove all’interno del piazzale è presente una navetta che collega lo snodo stradale al centro dei paesi di Lula, Onanì e Bitti (ultima fermata)

I vettori Turmo travel fanno anche diverse fermate intermedie. Per gli orari è possibile consultare il sito web della compagnia nella tratta Cagliari – Santa Teresa.

Con mezzi propri

Aeroporto e porto di Olbia sono i più vicini al paese di Bitti (116 km).

In motocicletta e automobile il percorso si percorre in circa di 75 minuti. Sia che si parta dal porto di Olbia che dall’Aeroporto è necessario immettersi sulla SS131 DCN in direzione Nuoro, superare i paesi di Posada e Siniscola e proseguire fino al bivio Lula – Dorgali dove bisogna immettersi sulla SP73 Bitti-Sologo in direzione Bitti percorrendola tutta fino all’ingresso del paese.

Una variabile di percorso consigliabile, più breve per chilometraggio (85 km) ma più lunga come tempi di percorrenza (90 minuti), è quella di prendere da Olbia la SP24 fino all’incrocio con la SS389 in direzione Nuoro che vi cosentirà di passare dai paesi di Alà dei sardi e Buddusò, attraversando suggestivi paesaggi naturali, prima di raggiungere l’abitato di Bitti. Questo percorso, poco trafficato e molto panoramico, è adatto anche per chi viaggia in bicicletta.


 

Con i mezzi pubblici

Da tutti i punti nevralgici di Olbia è possibile raggiungere Bitti con diverse compagnie di trasporto passeggeri:

ARST

La compagnia di trasporto della Regione Sardegna mette a disposizione dei vettori che collegano sia il porto che l’aeroporto di Olbia con Nuoro da dove poi poter prendere il pullman diretto che vi lascerà in pieno centro a Bitti.

Per gli orari e le tariffe è possibile consultare il sito internet della compagnia di trasporto o richiedere informazioni presso il porto o l’aeroporto. Dal 1 giungo fino al 30 settembre ARST dà la possibilità di acquistare dei biglietti turistici che danno accesso a tutte le corse della compagnia per periodi di tempo predefiniti.

DEPLANO

Deplano autolinee & turismo opera un collegamento dall’Aeroporto Costa Smeralda a Nuoro con fermata presso il bivio Lula – Dorgali della Bitti-Sologo. Da qui bisogna assicurarsi che il proprio host o referente locale organizzi un transfer. Altrimenti è preferibile raggiungere la stazione ARST di Nuoro (capolinea delle corse) e da qui prendere il pullman ARST che raggiunge il centro abitato di Bitti.

Con mezzi propri

In automobile e motocicletta è possibile raggiungere Bitti dall’Aeroporto di Alghero in meno di due ore seguendo la SS291 della Nurra e poi la SS127 e la E25 ed E840 fino alla SP1 in direzione Ozieri. Da qui si imbocca la SS128bis fino al paese di Buddusò dove bisogna prendere la SS389 fino al paese di Bitti.


Con i mezzi pubblici

L’aeroporto di Alghero è collegato con le principali città sarde tra cui la città di Nuoro da dove è possibile prendere i pullman ARST con destinazione Bitti. Il collegamento è operato dalla compagnia Redentours sul cui sito è possibile informarsi per orari e tariffe.

Da Alghero è molto semplice raggiungere la città di Sassari sia grazie a diverse compagnie di trasporto, da qui Logudoro tours opera una linea diretta che parte da Porto Torres fino al paese di Orune con una fermata intermedia nel paese di Bitti. Informazioni e orari sono disponibili sul sito web della compagnia.